Testo Innevato - Informatica semplice per principianti

strega con scopa
Informatica per principianti
Babaiaga
prova
Vai ai contenuti

Testo Innevato

Fotoritocco > PaintNet > GrTesto

Assicuriamoci che il pannello strumenti sia attivo (leggi come attivarlo).

Abbiamo bisogno del filtro ... bevel selection,

Per tutti i plugin/filtri andare nella pagina di download

Ora proviamo a curvare un testo innevato

testo innevato
Pratica
testo inciso
Dal pannello colori premere Estesa e inserire i seguenti parametri  primario = b4d6fd (celeste) e secondario = 3657fc (celeste scuro).

Dal pannello strumenti scegliere sfumatura e lineare. Disegnare la sfumatura sul livello sfondo partendo dal basso (il risultato sarà più azzurro in alto e più bianco in basso).

Dal pannello livelli aggiungere livello (primo tasto a sinistra) e chiamarlo testo.

Inserire una scritta con carattere arial black, grandezza = 84

Centrare la nostra scritta spostando il quadratino lampeggiante che appare sotto l'ultima lettera scritta o dal pannello strumenti scegliere sposta pixel selezionati (primo in alto a destra) e centrare la scritta. Deselezionare il tutto con CTRL + D.

Dal menu effetti > sfocatura > sfocatura gaussiana
Valori: raggio = 8

Dal menu regolazioni > luminosità/contrasto con valori luminosità = 40 e contrasto = 50

Dal pannello livelli, selezionare livello testo.

Dal pannello strumenti selezionare bacchetta magica e selezionare ogni lettera.

Dal pannello strumenti scegliere sfumatura e lineare. Disegnare la sfumatura sulle lettere partendo dall'alto lasciando i colori definiti prima.

Dal menu effetti > rumore > aggiunta rumore
Valori: intensità = 60 e saturazione = 0

Dal menu effetti > object > bevel selection
Depth = 8 shadow color = 25,36,255

Deselezionare con CTRL + D. Poi dal pannello livelli duplicare il livello e chiamarlo duplicato

Selezionare strumento sposta pixel e da tastiera premere 6 volte la freccia a sinistra (si ottiene la medesima cosa spostando manualmente il blocco delle lettere selezionate verso sinistra ma risulta meno preciso)

Dal menu effetti > sfocatura > sfocatura gaussiana
Valori: raggio = 10

Dal menu regolazioni > luminosità/contrasto con valori luminosità = 10 contrasto = 10

Dal pannello livelli duplicare livello duplicato (terzo tasto a sinistra) e chiamarlo riflesso

Dal menu livelli scegliere capovolgi verticalmente.

Spostare il livello in basso ma sopra lo sfondo.

Dal pannello strumenti selezionare sposta pixel selezionati (freccia nera in alto) e spostare le lettere sotto le altre a fare un riflesso.

Deselezionare CTRL + D. Dal pannello livelli aggiungere livello (primo tasto a sinistra) e chiamarlo pozza e spostarlo sopra lo sfondo e sotto riflesso.

Dal pannello strumenti selezionare pennello e larghezza pennello = 50

Disegnare una pozza d'acqua con il colore celeste (tasto destro del mouse) che copra parialmente le lettere (vedi foto in alto).

Selezionare la pozza d'acqua e dal menu effetti > object > bevel selection
Depth = 8 shadow color = 25,36,255 (a piacere dal grigio al blu)

Selezionare la pozza d'acqua e spostarsi sul livello riflesso premere CTRL + I e quindi premere da tastiera cancella (canc)

Dal menu regolazioni > curve e scegliere trasferimento mappa = RGB

Agire sulle curve (selezionare i colori uno alla volta) blu e verde per rendere più celeste il colore della pozza se necessario.

Dal pannello livelli aggiungere livello (primo tasto a sinistra) e chiamarlo nevee spostarlo in alto (usare le freccie del pannello livelli)

Dal pannello strumenti selezionare selezione con lazo

Disegnare della neve sulle lettere (tenere premuto il tasto CTRL per disegnare più pezzi di neve senza cancellare quelli già fatti). Potete aggiungere pezzi di neve in un secondo tempo se lo credete necessario.

Dal pannello strumenti scegliere secchiello e riempire con colore = bianco.

Dal menu effetti > sfocatura > sfocatura gaussiana
Valori: raggio = 3 (provate a variare)

Dal menu effetti > selection > bevel selection
Valori: depth = 5 (provate a variare) shadow color = grigio chiaro (214,214,214).

Deselezionare CTRL + D.
Abbiamo finito.

Non tutti sanno che ...

L'antialiasing (delle volte abbreviato con AA) è una tecnica per ridurre l'effetto aliasing
(in italiano, scalettatura, gradinatura o scalettamento) quando un segnale a bassa risoluzione viene mostrato ad alta risoluzione. L'antialiasing ammorbidisce le linee smussandone i bordi e migliorando l'immagine. (by wikipedia).

2002 Babaiaga
w3c html5 validazione
Torna ai contenuti