Query nei Database - babaiaga

strega con scopa
Informatica per principianti
Babaiaga
prova
Vai ai contenuti

Query nei Database

Articoli > Database

Le query permettono di trovare  solo i record di una tabella  che ci interessano senza dover visionare tutta la tabella.

lente di ingrandimento

Le Query sono operazioni di interrogazione sui dati   provenienti da una oppure più tabelle ovvero sono delle operazione che servono ad estrarre record da una o più tabelle in base a criteri specificati dall' utente.

Punto interrogativo

Una parola inserita nel motore di ricerca (p.e. Google) non è altro che una query.

Le query sono composte da una serie di istruzioni che dicono al database cosa fare con i dati di una o più tabelle e quindi  non contengono dati ma un'insieme di istruzioni; access utilizza   queste istruzioni per selezionare e visualizzare i record appropriati dalle   tabelle.

Quando aggiungiamo dati in una tabella non è necessario aggiornare la query,   perchè la query prende in considerazione automaticamente tutti i dati di una   tabella.

ask your query
Tipi di query:

  • Query di selezione recupera i dati da una o più tabelle, utilizzando i criteri specificati per poi visualizzarli nell'ordine desiderato.
  • Query di comando consentono di apportare delle modifiche (aggiornamento, eliminazione, accodamento) ai dati contenuti nel nostro database o creare una nuova tabella con dati provenienti da una tabella esistente o da una   query.
  • Query a campi incrociati, per eseguire calcoli e confronti tra dati di più tabelle

Per impostare una query occorre avere chiaro:

- Qual è l' obiettivo per il quale creare la query
- Da quale tabella si desiderano le informazioni
- Quali campi del record è utile visualizzare
- Se ci sono tabelle, correlate a quella principale, da cui leggere dati
- In quale ordine devono essere poste le informazioni
- Quali sono i criteri di selezione da applicare

Pratica query

Si può creare una Query con la creazione guidata (wizard): nella prima finestra si seleziona la tabella che si vuole visualizzare nella query e si inseriscono i campi prescelti, nell'ultima finestra viene dato il nome alla query con la possibilità, selezionando modifica la struttura della query, di aprirla in visualizzazione struttura per modificarla.

- Nella versione access 2002 e 2003 (selezionare, a sinistra, la categoria query nell'elenco oggetti e quindi crea una query mediante creazione guidata).
- Nella versione access 2007 e 2010 (dalla scheda crea scegliere creazione guidata query).

2002 Babaiaga
w3c html5 validazione
Torna ai contenuti