GPS e Waypoint - Babaiaga informatica per principianti

strega con scopa
Informatica per principianti
Babaiaga
prova
Vai ai contenuti

GPS e Waypoint

Android > Android&cellulari

GPS (Global Positioning System)

La storia:
L'origine del sistema GPS è di natura militare. Gli Stati Uniti lavoravano sin dal 1970 sull'utilizzo dei satelliti per la localizzazione. Nel 1991 ci fu la svolta con due standard differenti uno militare (PPS: Precision Positioning System) e l'altro civile (SPS: Standard Positioning System).

Cosa è:
Il sistema GPS serve a individuarre le coordinate della nostra posizione in termini di latitudine, longitudine e altitudine
simbolo gps con mondo
Il sistema GPS tecnicamente si compone di 3 livelli chiamati segmenti (per approfondire: Wikipedia):
    • segmento spaziale
    • segmento di controllo
    • segmento utente
Il segmaneto spaziale è dato dai satelliti (31 attualmente) che ruotano attorno alla terra
Il segmento di controllo è dato dalla stazione di controllo sulla terra (una principale, una di riserva, 4 antenne terrestri dedicate e sei stazioni di controllo secondarie).
Il segmento utente è il dispositivo dotato di GPS integrato: smartphone, tablet, etc...


Attraverso l'antenna GPS integrata i nostri smartphone comunicano con questi satelliti.

Il GPS individua la nostra posizione sulla terra conoscendo:
      1. La distanza da almeno 3 satelliti
      2. La posizione dei satelliti

In generale si usa la tecnica della triangolazione che ci consente di trovare esattamente la nostra posizione come intersezione di tre cerchi.


veicolo con satelliti e antenna
Pratica

Avevamo parlato del gps e del suo utilizzo nell'articolo sui waypoint. Avevamo approfondito le due App Maps.Me e Locus.

Ritrovare la propria auto in un parcheggio ... Ritrovare  il ristorante dove avevamo mangiato bene ... Ritornare al campo base...etc.

In altre parole abbiamo bisogno di ritornare in un luogo visitato...


Oggi riprendiamo Maps.Me e lo confrontiamo con GPS compass navigator, era tra le nostre preferenza sulle pagine dei waypoint, per ritrovare un luogo di interesse.

Parliamo esclusivamente su come salvare e/o raggiungere la nostra meta.

Con GPS Compass navigator useremo la bussola per raggiungere la nostra meta e il GPS per salvare il luogo di partenza (o di arrivo).

Soluzione particolarmente valida in montagna e dove non esiste "campo" per il segnale telefonico.

Con Maps.me useremo le mappe stradali.

Maps.Me

Per salvare un luogo

Accendere il GPS ... Si posiziona sul punto attuale … Ingrandire
 
1.    Premere sul punto con dito
 
2.    Appare scritto “la mia posizione”
 
3.    Premere segnalibro
 
4.    Premere modifica segnalibro
 
5.    Su nome scrivere: il nome del luogo da memorizzare
 
6.    Premere salva
 

Per andare in un luogo
 
1.      Premere segnalibri =  le stelle
 
2.      Scegliere la meta
 
3.      Scegliere “percorso per”
 
4.      Premere inizia

GPS compass navigator

Per salvare un luogo
 
1.   Accendere il gps
 
2.   Menu = linee orizzontali a sinistra in alto
 
3.   Add new point
 
4.   IN “Location name”: inserire il nome del luogo da salvare
 
5.   Save
 

Per andare in un luogo
 
1.   Menu = tre linee
 
2.   Scegliere “my points”
 
3.   Selezionare la meta
 
4.   Appare La bussola
 
5.   La freccia bianca ci indica il verso dove andare e la distanza

logo gps compass
Non tutti sanno che ...

Trovare le coordinate geografiche (latitudine e longitudine) di qualsiasi luogo con il computer (by google)

waipoints = posizioni geografiche
addon = programma aggiuntivo

2002 Babaiaga
Torna ai contenuti